Brilla in cielo una stella

Durante tutto il mese di Maggio, gli ospiti della struttura sono stati stimolati a rievocare con pensieri e ricordi, il mese mariano .
Nelle attività di laboratorio creativo, le sale comuni sono state adornate con fiori e rose , in particolare, simbolo per eccellenza del mese dedicato alla Madonna, la cui statua ha richiamato la devozione di tutti i presenti.
Gli ospiti della struttura, con le coroncine intrecciate tra le mani , hanno rivolto preghiere e canti alla Vergine e, a conclusione del mese mariano, e’ stato organizzato un pomeriggio di festa , alla presenza di Don Rosario, parroco di Martelletto, che ha guidato la recita del S.Rosario intervallato da dolcissimi canti , a cura della Direttrice del Coro di Serrastretta, Signora Angela Mussari.
E’ stato un momento molto commovente vissuto da familiari e pazienti , che hanno descritto l’evento come ” giornata indimenticabile”, dedicata a Maria.
Papa Francesco usa parole veramente toccanti quando afferma che le lacrime di chi soffre ” non sono sterili ma una preghiera silenziosa che sale fino in cielo e che in Maria trova sempre posto sotto il Suo manto”.
E l’insegnamento che ci trasmettono i nostri utenti , attraverso la sincera devozione alla Madonna , e’ quello di non perdere mai la gioia e la speranza.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"